News

Master al via: l’inizio di una nuova sfida!

Master al via: l’inizio di una nuova sfida!

Venerdì 27 gennaio 2017, presso il Polo Didattico di Roma, ha avuto inizio la nuova stagione didattica della Social Change School con l’avvio dei tre master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, in Fundraising Management e in Humanitarian Operations in Emergencies.

È stata una giornata intensa e ricca di emozioni che ha visto come protagonisti principali i 46 studenti presenti, provenienti da tutta Europa e non solo.

Ai nastri di partenza il presidente Marco Crescenzi con il suo discorso di apertura ha ufficialmente dato avvio alla nuova edizione sottolineando come i fattori che caratterizzano una carriera di successo nel Non Profit sono: mente aperta, responsabilità e coscienziosità, estroversione e disponibilità, stabilità emotiva. 

Pronto per un nuovo entusiasmante percorso anche lo Staff della Social Change School con i direttori dei Master, i co-direttori e alcuni rappresentanti dei Partner della scuola.

Durante la presentazione dello staff sono state introdotte due nuove risorse dello staff della scuola dedicate al processo di Career Service e al coordinamento del master HOPE: Silvia Fontana e Giulia Pizzuti.

Presenti come sempre alcuni rappresentanti dei nostri Partner pieni di speranze, risultati e nuove sfide i loro interventi hanno permesso agli studenti di ascoltare direttamente dalla voce dei protagonisti del terzo settore, i risultati raggiunti nell’ultimo anno e le sfide che si prospettano per l’anno nuovo. Come rappresentanti dei Partner erano presenti: Kostas Moschochoritis – segretario generale di INTERSOS, Eloisa Armini – Presidente di AIESEC Roma Sapienza, Simone Acquaviva – presidente di ESN Italia, Lodovico Mariani – Head of Finance presso Amref Health Africa, Gianluca Ranzato – Humanitarian Surge Manager per Save The Children Italia, e Elisabetta De Medici, ex studentessa del master PMC, oggi Project manager presso Associazione Peter Pan Onlus;

Presenti anche i responsabili dei MasterStefano OltoliniDirettore del master PMC, Lodovico Marianidirettore del master HOPE, Alessio di CarloCo-direttore del Master PMC in rappresentanza dei docenti della scuola e Carla CardelliSenior Adviser del Master FRAME, hanno espresso le loro aspettative verso gli studenti, raccontando la loro esperienza nel settore e cercando di trasmettere i valori che li hanno portati a scegliere di lavorare nel Non Profit.

Come ormai da tradizione, una neo Diplomata, Sara Gorelli, ha simbolicamente fatto un passaggio di consegne “affidando” la bandiera della Social Change School ad una nuova corsista a simboleggiare una continuità negli anni, del lavoro di formazione che dal 1998 ad oggi ha formato più di 1000 professionisti del settore.

Nella seconda parte della giornata, gli studenti sono diventati i veri protagonisti dell’evento presentandosi con un oggetto che meglio descrivesse il proprio vissuto ed il sogno che vogliono realizzare grazie al Master!

 

Hanno accettato questa sfida e non ci resta che cominciare! Auguriamo buona fortuna a tutti i corsisti per questo nuovo percorso!

 

Di Federico Atzori

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x