Trend occupazionali e di bilancio fortemente positivi per le ONG

Con un commento di M. Crescenzi sui dati forniti da Info-Cooperazione e Open Cooperazione

Trend positivi per l’occupazione nelle ONG e superiori al 30% nel 2015. Li riporta la  piattaforma info-cooperazione.it, sito specializzato di informazione e ricerca sulle ONG e sul mercato del lavoro non-profit,

I dati raccolti sul portale Open Cooperazione mostrano infatti come le risorse umane contrattate a tempo indeterminato nelle ONG siano aumentate da 12.000 nel 2014 a 16.000 nel 2015.

Inoltre, sulle 85 ONG considerate, anche le entrate sono aumentate del 10,70%: le stesse organizzazioni che hanno totalizzato 625 milioni nel 2014, sono arrivate a 692 milioni di euro nei bilanci del 2015.

Marco Crescenzi, Presidente Social Change School, commenta i dati occupazionali: “Questo trend positivo è confermato dalle nostre ultime indagini “follow up’’ su lavoro e occupazione qualificata e coerente durante l’anno ‘post-master’ che ci mostrano cifre vicine al 100%, con pressoché piena occupazione e/o pieno raggiungimento degli obiettivi lavorativi da parte dei corsisti, per tutti i master organizzati dalla Scuola. In particolare il 100% di employment rate per il Master PMC-Project Management della Cooperazione, ed il 96% per i Master FRAME Fundraising Management e HOPE-Humanitarian Operation in Emergencies. Con il 50% degli studenti ‘trattenuto’ a lavorare nell’organizzazione che li ospita in Stage.”

 

Vuoi lavorare nelle ONG? Richiedi subito il Colloquio di Ammissione e Valutazione del tuo Potenziale Professionale, un’ora di confronto approfondito con i manager e gli HRM di ONG partner.

Richiedilo entro massimo il 13 Aprile per avere l’occasione di accedere alle Borse di Studio Social Change School. Solo 5 borse di Studio da 2000 e 3000 euro ancora disponibili per accedere ai Master Internazionali! 

 

Fonte: Info Cooperazione “Tempo di bilanci: trend positivo per le ONG +10%

 

 

Scroll to Top