News

ASVI Social Change e Save the Children ancora una volta insieme per il cambiamento

ASVI Social Change e Save the Children ancora una volta insieme per il cambiamento

ASVI Social Change e Save the Children da anni collaborano per sostenere la formazione dei change-makers del futuro.

Il Meeting Nazionale del Volontariato 2016 è stata una nuova occasione per rinnovare questo sodalizio vincente e sia le parole del Presidente Marco Crescenzi, sia la dichiarazione di Federica Testorio, Volunteers Head of Unit, fanno emergere le soddisfazioni personali e professionali che in questi anni tutti i soggetti coinvolti, i ragazzi in primis, hanno potuto vivere.

 

“In un momento di disgregazione mondiale, non solo europea, sono i ‘tessitori sociali’ come voi e centinaia di milioni di altri nel mondo, che tengono unito il tessuto sociale e ricuciono gli strappi, ognuno con il proprio piccolo laborioso ago ed il proprio pezzetto di filo. Un ago sembra una piccola cosa, è in grado di cucire ma anche di pungere, sia i potenti che i cittadini, richiamandoli alle loro responsabilità. E di filo da darvi, dei colori che preferite, sia Save che noi ne abbiamo tanto.”

Marco Crescenzi

Leggi la lettera completa di Marco Crescenzi ai volontari di Save the Children

 

“Il Meeting Nazionale del Volontariato 2016 è stato un evento importantissimo per la nostra Organizzazione.

La nostra rete del volontariato cresce, si impegna e ci permette di realizzare progetti concreti ed efficienti. Il volontariato in Italia è la forza del cambiamento e negli ultimi anni il supporto della rete dei volontari di Save the Children è cresciuto e si è arricchito sia in termini numerici che in termini di azioni per lo sviluppo dei progetti sul territorio, la promozione del brand e delle principali campagne dell’Organizzazione.

Perché tutto questo continui e si sviluppi sempre al meglio è necessario lavorare non solo per tenere viva la motivazione ma soprattutto per migliorare sempre di più la qualità del tempo donato, ascoltare le esigenze, rafforzare le competenze e creare uno scambio di idee e opinioni in modo trasparente per crescere in modo bidirezionale: centro-periferia.

Il meeting di quest’anno aveva una parola d’ordine ispirazione: perché mi impegno per Save the Children, cosa mi ispira, a cosa mi ispiro. Il meeting è stata una occasione di storytelling di colleghi che attraverso le storie hanno raccontato il proprio lavoro e quindi la strada dell’Organizzazione e di volontari con storie “semplici” di impegno quotidiano a livello locale.

Crescita, scambio, partecipazione, sono i 3 drivers che permettono una crescita personale e professionale. Ho desiderato fortemente che Marco Crescenzi e ASVI Social Change fossero in qualche modo presenti in questo processo e in questa visione. La partnership con ASVI Social Change è importante per il volontariato e per le persone. Riuscire a restituire una professionalità e guidare una passione, nella mia visione, aumenta la qualità del tempo donato e crea strade responsabili.

Quindi grazie ASVI Social Change per essere al nostro fianco e grazie Marco per le tue parole.

Federica Testorio | Save the Children | Volunteers Head of Unit

#Working4SocialChange

 

 

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x