Il Crowdfunding a Lampedusa: nasce dal basso la IV edizione del “LampedusaInFestival”

di Chiara Lanucara | 4 aprile 2013

 

Il “LampedusaInFestival” torna dal 19 al 23 luglio 2013 sull’Isola dei Venti, presentando la IV edizione del Concorso Cinematografico più a Sud d’Europa.

Organizzato dall’Associazione culturale Askavusa di Lampedusa, con il supporto di una vasta rete di organizzazioni e consorzi, la manifestazione è dedicata, quest’anno, ai paesi del Nord Africa e alla crisi dei regimi democratici occidentali in rapporto con una nuova società civile emergente che proviene dalle coste africane.

Ma la vera novità è nella scelta di finanziare dal basso il Festival, utilizzando il “Crowdfunding”.

May Day May Day! Cos’è il Crowdfunding?

È un nuovo processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse attraverso una piattaforma on-line per finanziare un progetto sostenuto da organizzazioni e associazioni culturali.

Una nuova dimensione del Fund Raising che coinvolge la community attraverso una serie di portali in crescita tra cui Eppela, leader nel settore della condivisione on-line di progetti di innovazione sociale, cooperazione, sviluppo e cultura.

Ecco che il vento del Crowdfunding attraversa la Porta d’Europa e sostiene Lampedusa, i suoi valori e la disseminazione della cultura delle differenze.

Per essere membri attivi di questa iniziativa bastano 2 euro!

Visitate il sito www.lampedusainfestival.com o la pagina eppela.com/ita/projects/203/lampedusa-in-festival-lincontro-con-laltro

 

Scroll to Top