Master in Project Management for International Cooperation

PMC

Master in Project Management for International Cooperation, Euro-Project Management and Local Development

Il Master Internazionale PMC – Project Management for International Cooperation, Euro-Project Management and Local Development della Social Change School forma progettisti di alto livello specializzati in particolare sui programmi di Cooperazione Internazionale ed Europei, ma in grado di progettare anche in Italia per le fondazioni, con le imprese, nello sviluppo locale, impostare il project financing progettuale anche attraverso fundraising.

PMC – Project Management for International Cooperation, Euro-Project Management and Local Development (dal 1998) per storia (XXXIX edizione) e numero di professionisti diplomati – oltre 500 – da cui provengono alcuni tra i migliori operatori del settore, aggiornati su competenze di progettazione integrata. Una rete Alumni ‘amicale’ e fiduciaria con funzione anche di recruitment e supporto post-diploma.

Il  carattere del Master è fortemente internazionale e totalmente in lingua. C’è inoltre la possibilità di stage nei Paesi in via di Sviluppo.

96% di occupazione nel Non Profit ad un anno dal Diploma; 50% entro 6 mesi (Dati ufficiali Follow up Agosto 2016).

Informazioni utili

Direttore MasterFarida Bena, già Oxfam International e OCSE, Aid and development effectivness expert, humanitarian and campaigner
Assistente DirezioneAlessio di Carlo, Fondatore e vice presidente dell’associazione CooperAction Onlus
CoordinatoreCinzia D’Intino, Coordinatrice Didattica
Dettagli edizioneEdizione XXXIX, primo nel settore dal 1998
Formula blended 12 MESI + STAGE, 1000 ore totali: e-learning e webinars + 8 week end lunghi (Roma, Madrid, Bruxelles) e Field Experience
Inizio Master26 Giugno 2017
Chiusura iscrizioni23 Giugno 2017

Profili professionali

Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo Locale

img_4951

Alcuni dei principali partner


AGIRE

Supportato dal 2010 da Euclid Network- Associazione Europea di Leader del Terzo Settore. supportato dalla Commissione Europea. Supportato dal 2015 da ACOSVO- Rete dei Leader del Terzo Settore in Scozia.

… e più di 200 organizzazioni che ospitano stagisti nel mondo.

Aree didattiche

Scarica il programma del Master e richiedi il colloquio di selezione e orientamento

I servizi offerti dal master

Master in Project Management for International Cooperation, Euro-Project Management and Local Development

Team working

Lavoro in team su esercitazioni e simulazioni

Project work personale

Su innovativa piattaforma co-working e modello canvas

Sviluppo manageriale

Public Speaking, Good Writing, Team Building, Negoziazione e gestione conflitti, test di Herman

Career Service

Assessment, Piano di Carriera e profilo professionale

Diploma di master

Certificazione finale

E-learning video webinar

Piattaforma Didattica eLearning dedicata con materiale didattico, Webinars aula virtuale con docente e webcast

Workshop

In presenza. Full immersion. 30 workshop in 7 weekend.

Field Experience

Esperienza sul campo per la reale formulazione di un progetto

Alumni

Network ex corsisti

FAQ

Qual è il rapporto con il mercato del lavoro?

La Direzione del Master in Project Management for International Cooperation, Euro-Project Management and Local Development è affidata a Farida Bena, esperta di efficacia della cooperazione allo sviluppoaiuti umanitari e advocacy. Ha lavorato sull’efficacia degli aiuti e sulle politiche fiscali nel Sud del mondo per l’OCSE e Oxfam International e svolto numerose missioni umanitarie in una quindicina di paesi dell’Africa sub-sahariana e del sud-est asiatico. Anche per questo, unitamente alla provenienza dei docenti dalle più importanti ONG italiane ed alle partnership, il Master PMC assicura anno dopo anno una stretta aderenza alle esigenze del “mercato”. Anche su queste basi si spiega perché la Social Change School è il principale bacino di reclutamento professionale del settore in Italia.

Il professionista deve essere disponibile a lavorare all’estero anche per lunghi periodi, alternati alla presenza in Italia. Richiesta ottima conoscenza inglese e meglio se di una seconda lingua, in particolare spagnolo, francese o portoghese. Sarà in grado di intercettare programmi e finanziamenti internazionali, europei, nazionali e locali, per portare avanti progetti propri, della organizzazione in cui presta servizio, della propria in start up, o da libero professionista.

Qual è il modello didattico?

Il modello didattico Social Change School (“TNT”, Technologies for No profit Training®), è un modello ‘blended’ (misto) a distanza e in presenza, sviluppato in quasi 20 anni di collaborazione ‘gomito a gomito’ con le organizzazioni.

Il Master si svolge in 12 Mesi1000 Ore Totali distribuite in:

200 ore di aula: 28 Workshop in presenza e sul campo. 8 lunghi week end (Roma, Madrid, Bruxelles)
400 ore E-Learning: Studio on line in piattaforma didattica. 7 Webinars (workshop on line).
400 ore Action Learning.
50 ore Project Work (incluso coaching).
250 ore Career Service
• Minimo 200 ore di Stage
16 ore Esperienza sul Campo
50 ore Team Work
Lo stage è garantito e può essere svolto sia in Italia che all’estero presso le migliori organizzazioni del settore. Inizia a fine master. Ha una durata di minimo 200 ore e un massimo di 6 mesi.

Chi sono i corsisti del Master in Project Management for International Cooperation, Euro-Project Management and Local Development?

Tra i corsisti ci sono persone e professionisti tra i 23 ed i 55 anni: neolaureati brillanti, o persone che lavorano già nel non profit in cerca di specializzazione, o persone che lavorano nel for profit – anche professionisti e manager – in cerca di senso e di un cambio di vita.
La selezione delle persone candidate e la relativa ammissione è accurata, svolta dallo Staff della Social Change School, basata su colloquio di selezione e orientamento per la verifica delle specifiche dimensioni predittive di successo professionale connesse al profilo prescelto.
Leggi le testimonianze dei corsisti Social Change School.

Come partecipare?

Se hai un  sogno e sei veramente motivato ad una scelta professionale significativa, dopo attenta visione del programma che segue, ti invitiamo al colloquio personale (prenotalo qui) per verificare le tue effettive potenzialità di inserimento nel settore ed in generale i tuoi punti di forza e le tue aree di miglioramento. È richiesto buon inglese, capacita organizzative, disponibilità a viaggiare nei Paesi in via di Sviluppo.

Master in Project Management for International Cooperation, Euro-Project Management and Local Development

….competenze, pratica, coaching, network!

Testimonials

Le testimonianze degli ex-corsisti del Master in Project Management for International Cooperation, Euro-Project Management and Local Development

  • Testimonial
    Camilla Girasole
    Institutional Projects development presso Save The Children Italia. Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo Locale, 2011

    Attraverso il Master  ho imparato a scrivere un progetto di sviluppo e ho ottenuto i contatti per cominciare a lavorare. Oggi lavoro presso Save the Children come europrogettista. Per aiutare davvero serve sapere quali sono i finanziamenti offerti dall’Unione europea, come si prepara un budget, un’analisi di mercato o appunto un progetto finanziabile.

  • Testimonial
    Christian Foti
    Project Manager presso A Proposito di Altri Mondi Onlus. Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo Locale, 2007

    Ricordo l’anno del master come un periodo bellissimo della mia vita. Imparavo, conoscevo, creavo relazioni, mi confrontavo con un ambiente stimolante e ricco di opportunità. Un ambiente che dava la forza, il coraggio e la giusta incoscienza di crederci!

  • Testimonial
    Luana Stramaglia
    Fondatrice e Project Manager di Fork in progress. Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo Locale, 2012

    Con la Social Change School è stato come trovare tutti i pezzi di un angolo di puzzle già ordinati, avevo nuove e fondamentali competenze, avevo affinato le capacità personali e sociali ed ero cresciuta dal punto di vista umano grazie agli incontri affascinanti e stimolanti che la frequentazione del Master mi aveva regalato. Così ho pensato di mettere in pratica quanto appena imparato e lanciarmi in un progetto mio da proporre alla Regione Puglia e tornare a lavorare, non solo a vivere, nella mia città.

  • Testimonial
    Alessio Di Carlo
    Vice presidente CooperAction. Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo Locale, 2007

    Grazie al Master sono riuscito ad adattare le mie conoscenze di gestione e di progettazione del mondo For profit a quello del Non profit e a metterle in pratica grazie allo stage, esperienza che mi ha aperto le porte a successive collaborazioni. Con questo nuovo bagaglio di competenze nell’identificazione, gestione, monitoraggio e valutazione di progetti di sviluppo ho dato vita al mio sogno di fondare CooperAction, associazione che punta a massimizzare l’impatto sociale facilitando il coinvolgimento dei beneficiari e la collaborazione degli attori locali.

  • Testimonial
    Laura Brignone
    Analysis and Planning Officer presso Action AID. Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo Locale, 2009

    Un giorno navigando su Internet ho trovato il master della Social Change School per me significa networ in Project Management e ho capito che era il corso giusto per me. La modalità del corso, in parte in aula nei weekend e in parte online, era perfetta per le mie esigenze di lavoratrice e le tematiche affrontate mi avrebbero permesso di conoscere in modo approfondito il terzo settore. E così è stato.

‘Vuoi veramente fare la differenza’?

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x