Tirso Puig de la Bellacasa

Direttore Operativo | Head of Career Development Service | Master HOPE Coordinator

Tirso è nato in Spagna, a Madrid. Laureato in Scienze dell’Educazione e della Formazione presso l’Università di Bologna, si specializza in Pedagogia Interculturale. 

Dopo una gavetta come educatore di strada, per oltre 15 anni lavora come Project Manager e Coordinatore di progetti nei settori della child protection e dell’educazione per ONG come Ricerca e Cooperazione, GVC e Progetto Mondo MLAL, in progetti finanziati dall’Unione Europea, Unicef e MAAEE, in Sud America ed in particolare in Bolivia, sviluppando una ampia conoscenza delle ONG italiane.

Nella tappa finale del suo percorso in Bolivia e America Latina ha lavorato come consulente per ONG come CESVI, ha realizzato assistenze tecniche per UNICEF a sostegno di istituzioni pubbliche, come l’adeguamento e aggiornamento del Sistema Nazionale di Protezione dell’Infanzia in Bolivia, e ha coordinato studi multi-country per importanti ONG internazionali come Plan International.

Dopo 15 anni fuori dalla Spagna è tornato a Madrid nel 2015, lavorando come desk officer con Plan International (Compliance e Donor Support) sia in progetti  di cooperazione allo sviluppo che di aiuto umanitario ed emergenza, consolidando ulteriormente le sue conoscenze sul management e su funzionamento e normative di alcuni dei principali donor del panorama internazionale come ECHO, DEVCO, AECID e WFP.

Prima del suo arrivo alla Social Change School, ha poi lavorato nella gestione del Career Advice Service allo IED (Istituto Europeo di Design) di Madrid, esplorando in questo modo una realtà interessante e di altissimo livello nel settore for profit, che gli ha permesso di conoscere altri stili ed approcci di lavoro, consolidando le proprie conoscenze su Career Development ed inserimento nel mondo del lavoro.

Ha intrapreso le sue prime esperienze professionali a Bologna, nel settore dell’educazione sociale, con giovani migranti e in situazione di disagio, ricoprendo diversi ruoli, dall’educatore sociale al coordinatore di progetti educativi sul territorio, lavorando sia per istituzioni pubbliche come il Comune di Bologna sia per cooperative sociali, ampliando così la sua conoscenza del terzo settore in Italia.

Mosso dalla forte vocazione per l’educazione ed il sociale, si trasferisce in Bolivia, dove inizia la sua carriera nell’ambito della cooperazione allo sviluppo. Dopo un’esperienza da volontario come educatore di strada a El Alto di La Paz, intraprende un percorso che lo porta ad una crescita costante nel mondo della cooperazione, mantenendo per lunghi anni uno stretto rapporto con ONG italiane. 

Ha sempre amato cercare di contribuire al dibattito professionale, fatto che lo ha portato a realizzare diversi progetti di cooperazione allo sviluppo e di processi educativi, e a coordinare alcune ricerche sociali partecipative in ambito educativo e culturale.

Nel corso degli anni sul campo ha coltivato inoltre una sostanziale esperienza nella gestione delle risorse umane, nel recruitment e in processi di career advice, in modo particolare nel settore della formazione professionale.

Ama il cinema, la musica, le chiacchiere con gli amici, giocare con i suoi figli e un buon piatto di pasta.

Appassionato di sport (in primis Rugby), prima giocava e ora ama guardarli. Fortemente interessato alla filosofia, l’antropologia e la storia.

Passeggiare senza meta è una delle sue attività preferite.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x