News

Il colloquio secondo voi…

Hai  mai costruito un ponte dei tuoi punti di forza?

Durante il colloquio di selezione e orientamento potrai confrontarti con Marco Crescenzi, Presidente ASVI Social Change, oppure con un membro della direzione didattica per la valutazione del  tuo potenziale.

Il colloquio è un fondamentale per l’ammissione ai Master Internazionali ASVI Social Change. Un momento per chiarirsi le idee e tornare a casa con qualche strumento in più.

Per alcuni è stato un passo di vita decisivo!

Leggi le testimonianze di chi ha già svolto il colloquio.

“Colloquio molto interessante ed utile per focalizzare le proprie caratteristiche, aspettative ed aspirazioni professionali.  L’intervistatore è stato molto disponibile ed ha sempre tenuto un atteggiamento di interesse nei miei confronti, cosa che ha favorito la mia apertura e sincerità di risposta alle sue domande.  Una esperienza di valore, grazie”.

(Ilaria Fresa, FRM –  Master in Fudraising Management, Raccolta Fondi, Comunicazione, Marketing, Social Media e Campagne Sociali)

“Il colloquio sostenuto con il Direttore Didattico Christian Dama, è stato sicuramente formativo perché mi ha permesso di apprendere che i sogni si possono realizzare partendo prima da quelli che sono i punti di forza e poi migliorando quelli che sono ancora i punti deboli ma sicuramente colmabili con la giusta motivazione, tenacia, tanta voglia di imparare e l’acquisizione delle competenze teoriche e tecniche che il Master ASVI Social Change può fornirmi”.

(Bruna Cicchetti, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

 

“Sono molto contento che le mie aspirazioni personali siano risultate di interesse di ASVI, naturalmente spero che la mia passione per il sociale ed il mio costante impegno per Amnesty e Save the Children possano diventare una professione stabile, attraverso il master ASVI spero di ottenere le competenze necessarie affinchè questo desiderio si possa concretizzare”!

(Gianluca Gafforio, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

“È stato un colloquio molto positivo e illuminante.
Prima di tutto, mi sono sentita a mio agio per l’ambiente accogliente e cordiale. Inoltre, mi sono state fornite tutte le informazioni di cui avevo bisogno in merito alla didattica del master, allo stage, al master di mio particolare interesse, il FRM, con approfondimenti in merito alle possibilità lavorative e alla formazione di un piano di carriera. Ho trovato il colloquio anche molto illuminante per me stessa, mi ha permesso non solo di avere più informazioni sul settore no profit, ma anche di capire meglio i miei stessi punti di forza e quelli di miglioramento”.

(Federica di Mario, FRM –  Master in Fudraising Management, Raccolta Fondi, Comunicazione, Marketing, Social Media e Campagne Sociali)

“Domande di motivazione professionale e personale ben strutturate e utili a comprendere l’orientamento dell’intervistato e la sua predisposizione e preparazione al Master.
Esaustiva spiegazione fornita riguardo alle domande sul Master.
Livello empatico di interazione intervistatore-intervistato,che ha facilitato una riflessione approfondita sulle potenzialità del master in relazione al background personale.
Flessibilità ed adattamento ad orari e richieste dell’intervistato”.

(Martina Matarazzo, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

“Avevo richiesto un colloquio di orientamento per indecisione tra due master tra quelli proposti. Al termine, ho avuto modo anche di approfondire con il responsabile di uno dei due master.

Colloqui interessanti, fluidi, scorrevoli e approfonditi, mirati a conoscere la persona e valutarne il potenziale e l’affinità al percorso individuato, meno a rispondere a quesiti”.

(Laura Casorio, HOPE – Master in Humanitarian Operations in Emergencies, Managing Projects, Administration & Logistic in the field)

“E’ sempre positivo colloquiare con persone “interessanti” e ancora di più se le tematiche sono profonde e sviluppate in maniera sincera”.

(Luca Marian, MES – Master in Social Innovation, Social Business, Start Up Sociale e Progettazione Innovativa)

“Il colloquio che ho affrontato insieme a Dora Lisa Mercuio, Responsabile Orientamento e Stage ASVI, è stato molto piacevole ed esaustivo, condotto in maniera amicale ma allo stesso tempo portato avanti con l’obiettivo di riuscire a chiarire ogni mio dubbio e di darmi modo di farmi conoscere e riuscire a descrivere al meglio ciò che sono e quali sono i miei obiettivi e sogni”.

(Alfonso Porcelli, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

‘Il colloquio è amichevole e approfondito, informativo ma soprattutto utile per chi lo sostiene. A me ha aiutato a capire che si può cambiare, per ritrovare un antico sogno e per seguire una strada che forse doveva essere percorsa sin dall’inizio’.

(Anna Colella, FRM –  Master in Fudraising Management, Raccolta Fondi, Comunicazione, Marketing, Social Media e Campagne Sociali)

‘Il colloquio con Lodovico Mariani, il coordinatore del Master, è stato molto importante per capire meglio le dinamiche del master e capire alcune cose in più che non avevo chiare.
Sono emersi interessanti ambiti di discussione tematica sia relativi al master che all’ambito del lavoro sul campo umanitario caratterizzati da onestà, qualità e professionalità’.

(Davide BonechiHOPE – Master in Humanitarian Operations in Emergencies, Managing Projects, Administration & Logistic in the field)

‘Il colloquio sostenuto con il Direttore Didattico Christian Dama è stata un’esperienza estremamente positiva: un’ora intensa ma che è trascorsa volando, nella quale mettere in luce le proprie capacità, esperienze e il proprio essere diventa molto semplice e spontaneo.
La sua professionalità e la capacità di mettere a proprio agio chi gli sta di fronte mi ha molto colpita, ho apprezzato il modo di gestire il colloquio e i consigli utilissimi di una persona competente. Grazie!’

(Marta Bitti, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

‘Il colloquio si è articolato in varie parti: una inerente alla mia storia e delle mie aspirazioni, una di spiegazione del profilo che uscirà dela master ed una carrellata della situazione odierna del not profit. È stata una chiacchierata gradevole e mi è sembrato brevissimo.
Ho apprezzato molto la carica empatica dell’esaminatore e la possibilità di chiedere riguardo alcune curiosità.’

(Monia Tiana, MES – Master in Social Innovation, Social Business, Start Up Sociale e Progettazione Innovativa)

‘Sono molto contenta e soddisfatta del colloquio. Ho ricevuto informazioni chiare e ho potuto chiarire alcuni punti di particolare importanza per me. Il tono amichevole ha contribuito a farmi sentire a mio agio. Ritengo che il colloquio di persona dimostri anche la serieta’ di ASVI e delle persone che ci lavorano’.

(Marta Toma, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

‘Il colloquio con Christian Dama – Direttore didattico ASVI – è stato un piacevole e costruttivo momento per approfondire non solo il discorso sul master di mio interesse ma anche e soprattutto per fare un’analisi breve ma efficace delle mie aspettative, della concretezza dei miei obiettivi, del mio profilo e delle possibili aree di interesse sulla base delle mie esperienze pregresse.
Un colloquio utile e su cui sto riflettendo approfonditamente’.

(Davide Nepote Valentin, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

“E’ stato un colloquio che mi ha lasciato pienamente soddisfatto. Le domande dell’interlocutrice hanno reso sempre più chiaro il senso del master, di ciò che offre e ciò che chiede. Alcuni dettagli mi hanno davvero colpito e spronato, come il lavoro in team, l’essere seguiti da una equipe di esperti, fare rete… Sono davvero contento di questo colloquio, e spero sia quel semino che poterà frutto… Grazie ASVI”!

(Luca Rubin, FRM –  Master in Fudraising Management, Raccolta Fondi, Comunicazione, Marketing, Social Media e Campagne Sociali)

‘Sono molto contenta del colloquio affrontato con il dott. Mariani che si è dimostrato da subito molto disponibile, gentile, sincero e professionale.

Ho già spiegato abbondantemente durante il colloquio di ammissione di voler intraprendere con energia ed entusiasmo una carriera nel campo umanitario.
Spero quindi nelle reali e concrete possibilità di far parte del gruppo degli ammessi alla prima edizione del Master HOPE’.
(Vincenza LofinoHOPE – Master in Humanitarian Operations in Emergencies, Managing Projects, Administration & Logistic in the field)

‘In sede di colloquio con il Direttore Didattico Christian Dama ho avuto modo di condividere le mie esperienze lavorative, formative e sociali con una persona che ha raccolto le informazioni a lui necessarie mantenendomi a mio agio e fornendomi, di ritorno, tutti i feed-back richiesti.
L’impressione generale è stata di professionalità e cordialità’.

(Valeria Pivetta, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

‘Ritengo serio e approfondito il colloquio svolto, in cui è stato tenuto conto delle soggettività personali e del retaggio lavorativo, in termini di sviluppo e qualità propositive.
Sono rimasta soddisfatta del colloquio che ha aumentato la mia motivazione iniziale rendendo possibile un progetto personale in crescita’.

(Silvia Casadei, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

‘L’esaminatore mi ha subito fatto sentire a mio agio, più che un colloquio è sembrata una “chiacchierata”, ma molto professionale. Grazie al colloquio sono riuscito a chiarire tutti i miei dubbi e ho acquisito ancor più convinzione.
E’ stato molto interessante percorrere insieme all’esaminatore i miei punti di forza e vedere come le mie competenze possano essere utilizzate nel corso del master.Inoltre è stato altrettanto importante capire su quali aspetti lavorare di più per migliorare’.

(Tommaso Urbani, HOPE – Master in Humanitarian Operations in Emergencies, Managing Projects, Administration & Logistic in the field)

“Colloquio denotato da alta professionalità dell’esaminante il quale comunque mi ha messo a mio agio e mi ha dato la possibilità di raccontare le mie esperienze ascoltandomi con attenzione. Ottima impressione sulla multidimensionalità delle caratteristiche dell’esaminato prese in considerazione e valutate in sede di colloquio.

Molto utile la parte relativa al “sogno”, alle motivazioni e alle prospettive future”.

(Stella Di Modugno, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

“Il colloquio mette a proprio agio il candidato al quale viene data la possibilità di parlare e presentarsi ma non perde mai di vista l’obiettivo di delineare il profilo del candidato in modo esaustivo e preciso. In tre parole può essere descritto come : diretto, incisivo, interessante”.

(Maura Saltimbanco,  FRM –  Master in Fudraising Management, Raccolta Fondi, Comunicazione, Marketing, Social Media e Campagne Sociali)

“Il colloquio è stato un bel momento, informale e franco. Ma anche rigoroso nell’ipotizzare il percorso per me più congeniale, nell’individuare i punti di forza e i limiti su cui lavorare della mia candidatura. E’ stato un momento di libertà, in cui esprimere il proprio bagaglio valoriale, descrivere il tragitto intrapreso fin qui e le aspettative che hanno indotto l’incontro. Eppoi l’esposizione del “sogno”, ovvero il progetto da costruire insieme per essere artefici del cambiamento sociale in un mondo che ne ha un bisogno improrogabile. Vorrei condividere una riflessione visto che l’incontro con il Presidente Crescenzi ha toccato anche corde profonde: da ateo o agostico mi sono chiesto il motivo del successo, a livello di “connessione sentimentale” col proprio popolo, dell’attuale pontefice. Sarà perché in un’ epoca in cui il vero Dio è la massimizzazione del profitto con ogni mezzo e a qualsiasi costo (ambientale, sociale, umano ecc.) si è levato un controcanto da parte di un’autorità spirituale che ha posto al centro del dibattito pubblico i valori della solidarietà, della relazione sociale, della dignità del lavoro ecc.? Sarà che la “glasnost e perestroika” nella Chiesa tocca corde sensibili perché si ha la percezione di vivere in una società poco trasparente e ingiusta? Credo che un’organizzazione laica possa trovare punti di contatto con tutte le persone di “buona volontà” (sto studiando le figure di Capitini, Dolci, Balducci ecc.) e con coloro convinti che dall’attuale crisi, che non è una congiuntura astrale, si esce con una trasformazione in senso solidaristico, con più giustizia sociale, ma anche attraverso una “riforma” interiore (J. Rifkin ha parlato di “Società dell’empatia”). Concludo con una riflessione di Jung: “I problemi maggiori dell’esistenza sono fondamentalmente insolubili…Non si possono risolvere, si possono solo oltrepassare. Ma questo “oltrepassamento”, una volta investigato, dimostra la presenza di un nuovo livello di coscienza”.

(Christian De Fabrittis, FRM –  Master in Fudraising Management, Raccolta Fondi, Comunicazione, Marketing, Social Media e Campagne Sociali)

“E’ stata un’intervista che mi ha motivato e riempito di fiducia. Molto sincera e schietta. Sono stati analizzati i miei punti di forza e debolezza e mi è stato chiarito ogni aspetto del master. Sono ancora più motivata e piena di speranza”.

(Simona Nicastro, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale)

“Sono assolutamente soddisfatta del colloquio svolto in sede, anche in presenza dello staff comunicazione e del coordinatore della didattica. ASVI mi è apparsa ancora di più un’organizzazione seria ed affidabile, è stato stupefacente vedere con quanto interesse è stata ascoltata la mia storia e con quale premura e minuzia abbiamo provato a costruire insieme scenari futuri. La sensazione è davvero di essere ad un passo dalla realizzazione del sogno”!

(Alessandra Panzera, FRM –  Master in Fudraising Management, Raccolta Fondi, Comunicazione, Marketing, Social Media e Campagne Sociali)

“Sono molto soddisfatta del colloquio in quanto mi ha aiutato a chiarire ulteriormente le idee sia sui contenuti del master sia sulle mie prospettive future. La possibilità di esternare quali sono i sogni e soprattutto le aree di miglioramento che intendo perseguire mi ha permesso di riflettere su quanto sia importante un supporto, come potrebbe essere il Master, che mi aiuti nel raggiungimento di tali obiettivi. Inoltre le tecniche utilizzate nel colloquio le ho trovate molto stimolanti e mi hanno messo subito a mio agio”.

(Giordana Giambanco, PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

“Assolutamente soddisfatta del colloquio. Mi ha fatto piacere parlare con il dott. Crescenzi in persona in quanto rappresentante del Master e di ASVI. E’ utile per capire com’è l’approccio della scuola e come si intenda procedere, sia per il futuro corsista che da parte del management della scuola. Vi ringrazio moltissimo per la disponibiltà e per credere in me”!

(Ilaria Bettinelli,  FRM –  Master in Fudraising Management, Raccolta Fondi, Comunicazione, Marketing, Social Media e Campagne Sociali

“Il colloquio è stato molto piacevole e intenso; mi sono sentita a mio agio, confermata rispetto a me stessa, alle mie aspettative e all’idea che il percorso proposto possa rispondere effettivamente alle mie e sigenze personali e lavorative. Ringrazio sentitamente per la competenza, l’accoglienza e la disponibilità. La sensazione più bella è che ” mi si sia aperto un mondo“.

(Antonella Rigoni,  PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

“Sono molto soddisfatta del colloquio. È stato un percorso in cui sono state valorizzate le mie competenze ed esperienze. Un metodo innovativo che mi ha permesso di parlare di me dando un senso al mio vissuto e ai miei sogni. È stato anche molto divertente”.

(Silvia Piscitelli,  FRM –  Master in Fudraising Management, Raccolta Fondi, Comunicazione, Marketing, Social Media e Campagne Sociali)

“Sono molto soddisfatto del colloquio d’orientamento svolto insieme al Dott. Marco Crescenzi. E’ stata una perfetta occasione non solo per conoscerci a vicenda, ma sorprendemente per riflettere insieme sulle mie personali connotazioni, attitudini, qualità, punti di forza e debolezza, percorrendo in due il primo piccolo viaggio alla scoperta di quello che spero possa diventare un bel futuro”.

(Marco Punzi, MES – Master in Social Innovation, Social Business, Start Up Sociale e Progettazione Innovativa)

“Ho svolto il colloquio con il direttore della didattica per conoscere le modalità e le peculiarità di ASVI Social Change. Mi ha colpito in particolar modo l’attenzione prestata. Inoltre la quantità e la qualità del tempo, un’ora abbondante di conversazione in cui ho potuto presentare la mia esperienza e chiarire i miei dubbi sulle possibilità di collocamento post master. Ho constatato sin da subito la competenza reale e l’affidabilità professionale del mio interlocutore e alla fine del colloquio le mie idee erano più chiare e arricchite da nuovi stimoli”.

(Laura Pinna PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

 

“Sono riuscito a mettere in luce i miei punti di forza e focalizzare con l’aiuto del Dott. Crescenzi le criticità su cui lavorare per migliorare. Ho apprezzato la serietà, la disponibilità e la concretezza che mi hanno fatto propendere per un giudizio positivo”.

(Salvatore di Falco,  FRM –  Master in Fudraising Management, Raccolta Fondi, Comunicazione, Marketing, Social Media e Campagne Sociali)

“Si è trattato di un colloquio completo e sincero, in grado di indagare molti aspetti della personalità e non solo le competenze professionali. Mi sono stati chiariti i dubbi circa il master, illustrandomi la Rete capillare in cui è inserita ASVI e quindi le opportunità che potrebbe offrire a chi ha la perspicacia per avvalersene. E’ stato anche un modo interessante per razionalizzare i miei punti deboli, per capire su cosa devo puntare per raggiungere un risultato davvero efficace”.

(Camilla Carabini,  FRM –  Master in Fudraising Management, Raccolta Fondi, Comunicazione, Marketing, Social Media e Campagne Sociali)

“Il cambiamento ce l’avevo già dentro nel profondo ma il colloquio è stato illuminante. Ho percepito che è realmente fattibile, è stato il primo passo verso la realizzazione di un sogno. Mi sono sentita compresa e rincuorata”.

(Francesca Sacchi PMC – Master in Project Management per la Cooperazione Internazionale, Europrogettazione e Sviluppo locale

 

Sei pronto a inseguire il tuo sogno?

Costruisci il tuo futuro con ASVI!

Richiedi il colloquio di selezione e orientamento


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x