News

Cosa significa occuparsi di Assistenza Umanitaria?

Marco Bertotto, Head of Public Awareness in Medici Senza Frontiere e Direttore del Master HOPE in Humanitarian Operations in Emergencies, Managing Projects, People, Administration & Logistic in the Field ci parla di Assistenza Umanitaria: della sua complessità, delle sue contraddizioni, delle innumerevoli sfide alle quali gli operatori sono sottoposti quotidianamente, insomma di tutto ciò che rende questo settore “il più bello del mondo”, per citare le sue parole.

51 milioni di persone in fuga, un centinaio di milioni di persone colpite da disastri ogni anno, 22 miliardi di aiuti per un settore che, nonostante la crescente mobilitazione di aiuti, ad oggi, vale solo 1/3 dell’industria dello yogurt. Questa è l’assistenza umanitaria in cifre.

Ma cosa significa, davvero, occuparsi di assistenza umanitaria?

Significa occuparsi del destino di milioni di persone.
Il Master HOPE in Humanitarian Operations in Emergencies, si propone, coinvolgendo professionisti impegnati sul campo accomunati dalla passione e dalla voglia di comunicare, di dare la possibilità a ognuno dei propri corsisti di comprendere le regole del gioco, la deontologia e i principi fondanti di questo settore, senza mai perdere di vista l’entusiasmo, la curiosità , lo spirito critico ed il senso pratico che sono essenziali per chi decide di mettersi in gioco per cercare di migliorare il destino di milioni di persone.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x