Storia della Social Change School

1997 – 2017

LA NOSTRA STORIA IN QUESTI 20 ANNI, nel racconto del fondatore, Marco Crescenzi

 

 

Il clima culturale del ’97 era pervaso da una innovazione digitale sfrontata e stridente con la farraginosità delle connessioni analogiche. Il 3 Agosto, da Cupertino, California, Steve Jobs lanciava l’indimenticabile video ‘Think Different’, sfidando il vecchio ‘Think’ di IBM. Jeff Bezos ed AMAZON sfidavano Barnes; Noble dichiarando di essere ‘the world’s largest bookstore’. Il 15 Settembre, alla Stanford University, Sergey Brin e Larry Page buttavano giù l’idea di ‘Google Inc’ che avrebbe portato oggi il concetto di ‘realtà’ ai limiti estremi. Il 12 luglio a Mingora, Pakistan, era nata Malala Yousafzai, che sfidando i talebani avrebbe incarnato uno dei simboli dell’emancipazione femminile attraverso l’Istruzione e vinto 17 anni dopo il premio Nobel per la pace. La Social Change School stava per nascere proprio su base di innovazione nella ‘delivery’ formativa web based e venti anni dopo sarebbe diventata leader nel mondo nella formazione manageriale al non profit. Ma noi come eravamo arrivati a quel 26 settembre? Scoprilo…

 

1997

La nascita

“ASVI-Agenzia per lo Sviluppo del Non Profit” è ufficialmente lanciata a Roma il 26 settembre 1997 in Campidoglio, con il patrocinio e riconoscimento del Consiglio Comunale della Città di Roma.

 

1998

Introduzione E-Learning

Introduzione dell’E-learning nel settore non profit in Europa (i primi Master on line).

 

1998

Master Europrogettazione

Nascita dei primi Master europei in  ‘Europrogettazione e Progettazione Formativa e di Management delle Organizzazioni non profit’

 

1998

Prima Produzione Editoriale

Pubblicazione del MANAGER DEL NON PROFIT, M. Crescenzi (Sperling & Kupfer 1998), primo libro in Europa sulla figura del ‘Manager del nonprofit’.

Pubblicati anche la Guida ai finanziamenti per il Non Profit (ASVI 1998), l’analisi delle barriere d’accesso relativamente alla progettazione europea; la Guida alla progettazione ed ai finanziamenti europei (ASVI 1999).

 

1999

Master Fundraising 

Nascita del primo Master Europeo in Fundraising, Comunicazione e Campagne

 

2001

Quasi falliti

I conti vanno male, indebitamento alto e rischio chiusura. Ma l’attacco alle torri gemelle risveglia una grande sensibilità, soprattutto in chi lavora nel nonprofit e decide di mettere il suo impegno a favore di un mondo migliore. Forte azione di comunicazione da parte nostra, e primo record di iscritti.

 

2002

Introduzione del Management Development e del lavoro sulle soft skills

I Master diventano da semestrali ad annuali per consentire un lavoro serio di sviluppo delle competenze manageriali- tra le principali fonti di successo professionale. Assertività, Negoziazione, Time Management, Public Speaking.

 

2003

Pubblicazione del volume ‘Manager e Management Non Profit’, la sfida etica, 750 pagine, una sorta di ‘bibbia’ del settore

In collaborazione con Alessandro Hinna, Fondazione Scuole Civiche di Milano, LUMSA.

 

2004

Creazione dell’ “OSSERVATORIO SULLE PROFESSIONI ED IL LAVORO NEL NONPROFIT”

Nella Governance dell’Osservatorio: Alma Laurea, Forum del Terzo Settore, Sindacati CGIL, CISL e UIL, ISFOL, membri ILO.

Fornitura all’ISFOL (Ministero del Lavoro) dei principali profili professionali del nonprofit.

Pubblicazione del libro ‘Campagne per le Organizzazioni  Non Profit’ con Davide Cavazza campaigner di UNICEF.

 

2005

Convegno “Il LAVORO NEL NON PROFIT’ presso le sale del Parlamento Italiano.

Pubblicazione della ‘Guida Internazionale alle professioni ed al lavoro nel nonprofit’

Diveniamo punto di riferimento della stampa italiana sui temi del lavoro nel non profit, elaboriamo una stima più adeguata di quella dell’Istituto Statistico Italiano sul numero di lavoratori del settore, 1 milione, che viene preso come riferimento dalla stampa.

2006

Londra-Parigi

Co-fondazione di EUCLID Network, la rete Europea dei Manager di Terzo Settore supportata dalla Commissione Europea.

2007

Londra

Apertura delle attività formative a Londra in Caledonian Road, parte del ‘tour’ formativo dei Master Internazionali.

2008

Creazione di Leader2Leader

Creazione di Leader2Leader, il network dei dirigenti non profit italiani, connessa a Euclid Network a Londra.

2009

Leader indiscussi in Europa nella formazione manageriale al non profit

Con 84 corsisti su percorsi di master annuale ci confermiamo Leader Europei.

2009

Euclid Network

Accreditamento dei Master Internazionali e supporto all’internazionalizzazione della formazione da parte di Euclid Network.

2010

Creazione di Third Sector Management a Londra

Formalizzazione giuridica a Londra di Third Sector Management: istituzione non governativa europea di innovazione sociale. Gestirà il Master FRAME in Europa, il primo completamente in Inglese.

2012

MES-Master in Innovazione Sociale

Nascita di MES. Il primo Master europeo sull’Innovazione Sociale ed il  Social Business.

Pubblicazione del libro “Social Innovation e Social Business. Nuove relazioni per co-progettare il cambiamento ed uscire dalla crisi”, primo libro italiano sui temi dell’innovazione sociale.

Inizio pubblicazioni su il Blog de ‘Il Fatto Quotidiano’ fino a 10.000 lettori a post.

2012

Accordo con AIT (Asian Institute of Technology)

Per lo sviluppo di FRAME, la prima piattaforma per la formazione dei Manager del Terzo Settore nel sud est asiatico.

Creazione del SI-LAB, Social Innovation Lab.

2013

Blog4Change

Nascita di Blog4Change. Blog Collettivo di Informazione e Opinione su FundraisingSocial Innovation, Cooperazione Internazionale e molto altro ancora.

2013

IMPACT

Nascita di IMPACT, il Comitato Scientifico della Social Change School.

Social Change School elabora il CANVAS FUNDRASING, il Business Model Canvas (BMC) applicato al Fundraising.

2014

Master HOPE – Humanitarian Operations in Emergency-in Inglese

Nascita di HOPE, Humanitarian Operations in Emergency, il primo Master Italiano sull’Emergenza Umanitaria progettato con Marco Bertotto (MSF), Lodovico Mariani (Intersos) e Sandro Calvani (gia altro dirigente ONU).

2015

Lancio dei Master Internazionali esclusivamente in Lingua inglese

Raggiungimento della percentuale del 50% di studenti in stage poi ‘confermati’ nelle organizzazioni.

2016

Creazione Social Change School a Madrid e rafforzamento internazionale

Record assoluto di iscrizioni, 92 iscritti sui Master annuali.

Pubblicazione della ricerca ‘Il job posting delle ONG-a jungle of opportunities’

Raggiungimento del 100% di occupazione post-diploma nel master in Project Management della Cooperazione Internazionale, e in media del 96% su tutti i Master – analisi di follow up annuale.

2016

Creazione del Gruppo Editoriale

Creazione del gruppo editoriale attivo su Blog4Change, Il Fatto Quotidiano, the Huffinghton Post. Rubriche e attività centrate sui temi del lavoro nelle ONG: Editoriale, i Protagonisti delle ONG, Non Profit Management Tools, Words that changed the world, ed altre.

Convegno ‘Working4HRM’, per promuovere il confronto con gli Human Resource Manager del settore non profit a vantaggio loro e dei nostri studenti.

2017

Creazione del miglior Career Service del mondo – cabina di regia internazionale per la didattica

Studio scientifico dei fattori di successo di carriera ed introduzione di test predittivi. Lavoro su ‘swot personale’ dinamica e mentoring degli studenti. Lavoro duro sul ‘management development’ degli studenti.Monitoraggio delle Vacancy e dell’evoluzione dei profili e mercati professionali wordlwide, dall’Europa al Sud- Est Asiatico.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x