News

Milano, Palazzo della Borsa, 23.11.17: Cesvi vince l'Oscar di Bilancio 2017

Congratulazioni a Cesvi, Oscar di Bilancio 2017

Lo scorso 23 novembre, presso la sede di Borsa Italiana, a Milano, Cesvi ha ricevuto l’Oscar di Bilancio 2017 della categoria Non Profit per il suo Bilancio di Missione Cesvi 2016.  Con questo ulteriore riconoscimento, Cesvi è ora la prima ONG ad aver ricevuto ben tre Oscar, dopo essere stata la prima ONG a riceverlo nel 2000 e averlo ottenuto nuovamente nel 2011.

Cesvi è tra le più grandi ONG italiane, attiva in 23 Paesi del mondo per contrastare fame e disuguaglianze, proteggere l’infanzia, rispondere alle emergenze, e nei campi di governance e tutela della salute.

Commenta Marco Crescenzi: “Complimenti a Giangi Milesi e a tutto il Management, senza la giusta e diffusa Cultura non si arriva a realizzare Bilanci di Missione di qualità. Il Bilancio di Missione è soprattutto una leva di gestione strategica fondamentale. Siamo quindi orgogliosi che Cesvi sia nostro partner da oltre 10 anni ed abbia inserito molti nostri fellows provenienti dai Master. Il suo settore HRM ci sta supportando attivamente e generosamente con le “Job Interview” ai corsisti- un momento importantissimo per la loro crescita professionale – valutandone anche qualità della presentazione, il profilo, consigliandoli e talvolta… Prendendoseli! Una dimostrazione di attenzione non solo alla Scuola ma allo sviluppo professionale del settore. Avanti così!”.

Queste le motivazioni dell’assegnazione del Premio a Cesvi: “L’edizione del Bilancio 2016 conferma la capacità dell’associazione di utilizzare il bilancio sociale come strumento di pianificazione, gestione e rendicontazione, e fornire un’informazione completa e trasparente ai propri stakeholders, a partire dai donatori”.

Secondo Giangi Milesi, Presidente di Cesvi “Con il Bilancio di Missione, ogni singolo donatore viene considerato come un azionista e messo in condizione di valutare l’adeguatezza, l’affidabilità e la capacità del Cesvi di generare cambiamenti sociali. Anche nelle grandi emergenze di Haiti, della Somalia o dello Zimbabwe, dove Cesvi è sempre più presente con progetti di grande impatto che vanno ben oltre la fase assistenziale, serve una grande organizzazione, radicata e solida. Perseguire lo sviluppo sostenibile è un’attività costosa che ci impegna a crescere. Non per autoreferenzialità, ma per essere sempre più impattanti nell’azione ed efficaci nel cambiamento”.

Congratulazioni a Cesvi per questo meritatissimo riconoscimento, che ne mette in risalto non solo l’impegno umanitario, ma anche la trasparenza e la capacità innovativa.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x