News

Partners nazionali

Le partnership di ASVI sono state costruite e si costruiscono al di là del singolo progetto, motivate da una condivisione o visione comune dei principali obiettivi.

 

Accademia Europea di Firenze
www.aefonline.eu

Accademia Europea di Firenze è un’associazione culturale non profit nata nel 1992 con lo scopo di favorire la dimensione europea dell’apprendimento in contesti formali e non formali, per una politica di integrazione sociale nel rispetto delle diversità ed anche per una politica occupazionale rivolta ad un contesto internazionale. Dal 2007 AEF è arricchita dall’esperienza dell’associazione Eurotrain che ne entra a far parte.
È accreditata come agenzia formativa negli ambiti dell’orientamento, dei tirocini, della formazione e dell’obbligo formativo.

 

AGIRE
www.agire.it

 AGIRE – Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze rappresenta il meccanismo congiunto di raccolta fondi di 11 tra le più importanti ed autorevoli organizzazioni non governative presenti in Italia che hanno scelto di unire le loro forze in soccorso alle popolazioni colpite dalle più gravi emergenze umanitarie nel mondo.
AGIRE ridefinisce il modo in cui gli italiani possono donare a favore delle gravi crisi umanitarie internazionali scegliendo un network che opera per dare maggiore visibilità alle emergenze nel mondo, mobilitare più risorse, ottimizzare i costi della raccolta fondi e garantire l’efficacia dei programmi di risposta. Valori condivisi di tempestività, trasparenza e partecipazione sono alla base del funzionamento del network.
Le organizzazioni non governative di AGIRE hanno massima esperienza nei paesi emergenti, dove le infrastrutture sono molto fragili, i governi locali hanno limitate capacità di risposta e le popolazioni sono estremamente vulnerabili perché già soggette prima dell’emergenza a condizioni di povertà cronica. 

 

AlmaLaurea
www.almalaurea.it

logo_almalaureaASVI – come polo formativo alternativo all’Università – è aperta a collaborazioni con il mondo accademico che possano sostenere i giovani a cogliere le opportunità professionali del settore. Obiettivi condivisi: placement qualificato dei giovani; valorizzazione delle risorse umane, monitoraggio degli sbocchi occupazionali, confronto tra offerte formative sul territorio nazionale, impegno per l’orientamento. La partnership si concretizza nell’attività di sostegno e stimolo del consorzio all’Osservatorio ASVI (Andrea Cammelli direttore Alma laurea, membro CTS Osservatorio ASVI), nel patrocinio ai progetti ASVI (orientamento al nonprofit) e nella collaborazione nelle reciproche iniziative.
Il Consorzio ALMALAUREA, attivo dal 1994 con il sostegno del MIUR, riunisce 43 Atenei e mette a disposizione la banca dati contenente, a settembre 2005, 580.000 curricula di laureati, e che si arricchisce ogni anno di 100.000 nuovi curricula. ALMALAUREA nasce con l’intento di mettere in relazione aziende e laureati e di essere punto di riferimento per tutti coloro che affrontano a vario livello le tematiche degli studi universitari, dell’occupazione, della condizione giovanile.

 

ARCI Servizio Civile
www.arciserviziocivile.it

Arci Servizio Civile è un’associazione senza fini di lucro che opera sul territorio nazionale e favorisce la creazione di una rete internazionale delle esperienze di servizio civile.
I soci fondatori di Arci Servizio Civile sono quattro associazioni nazionali: ARCI Nuova Associazione, Uisp, Legambiente, Arciragazzi. Dal settembre 2002 anche Auser è diventatata socio nazionale; sul territorio nazionale, sia nelle sedi di assegnazione che nei centri operativi, operano altre centinaia di associazioni, gruppi di volontariato, centri studi, fondazioni, di carattere locale. Inoltre grazie a uno specifico protocollo di accordo è in atto una collaborazione da anni con CGIL.
Coerente nell’impegno di promuovere il servizio civile come opportunità formativa e professionale nel Non Profit ASVI collabora con ARCI Servizio Civile nell’orientamento ai giovani che hanno fatto tale esperienza e nella certificazione delle competenze acquisite.

 

Associazione Peter Pan
www.asspeterpan.it

L’Associazione Peter Pan Onlus nasce a Roma nel 1994 dal desiderio di un gruppo di genitori di bambini malati di tumore di offrire ad altre famiglie un aiuto concreto per affrontare meglio la dura esperienza della malattia. In particolare ha voluto creare strutture di accoglienza per quelle non residenti a Roma.
Il 9 giugno 2000 è stata inaugurata, nelle vicinanze dell’Ospedale “Bambino Gesù”, la “Casa di Peter Pan”. Questo progetto ha attirato l’adesione spontanea di centinaia di volontari, che ad esso hanno dedicato amore, tempo e competenze. Nel 2004 è nata la “Seconda Stella di Peter Pan”, dedita all’accoglienza dei bambini in cura presso il Policlinico “Umberto I”; nel novembre 2007 si è aggiunta la “Stellina di Peter Pan”, satellite della Prima Casa, con spazi associativi per i volontari e tre nuove stanze per le famiglie che ritornano per i controlli periodici. In otto anni di attività, nelle Case di Peter Pan sono state ospitate diverse centinaia di bambini con le loro famiglie.

 

CESVI
www.cesvi.org

Cesvi (Cooperazione E SVIluppo) è un’organizzazione laica e indipendente che opera per la solidarietà mondiale. Nel sistema di valori che guidano il Cesvi, il precetto morale della solidarietà umana e quello ideale della giustizia sociale si trasformano in opere di aiuto umanitario e per lo sviluppo che vogliono contribuire all’affermazione dei diritti universali dell’uomo. Cesvi opera con la convinzione che l’aiuto alle popolazioni diseredate a causa del sottosviluppo, o più sfortunate a causa di guerre, calamità naturali e disastri ambientali, non dia sollievo solo a chi soffre, ma contribuisca anche al benessere di tutti noi sul pianeta, “casa comune” da preservare per le future generazioni.
In Italia e in Europa, Cesvi svolge attività di educazione per sviluppare la cultura della solidarietà mondiale, per allargare la base dei donatori e dei volontari e per influenzare imprese private e istituzioni pubbliche nel sostegno ai progetti di cooperazione per lo sviluppo.

 

CIPSI
www.cipsi.it

Il CIPSI è un coordinamento nazionale, nato nel 1982, che associa oltre 40 organizzazioni non governative di sviluppo (ONGs) ed associazioni che operano nel settore della solidarietà e della cooperazione internazionale. Il CIPSI è nato con la finalità di coordinare e promuovere, in totale indipendenza da qualsiasi schieramento politico e confessionale, Campagne nazionali di sensibilizzazione, iniziative di solidarietà e progetti basati su un approccio di partenariato. Opera come strumento di coordinamento politico culturale e progettuale, con l’obiettivo di promuovere una nuova cultura della solidarietà.

 

Consorzio CGM
www.consorziocgm.it

Il dialogo tra ASVI e CGM ha portato ad un rapporto di scambio riguardante le azioni utili da intraprendere per lo sviluppo professionale e un confronto sulle questioni legate alle realtà lavorative nel settore della cooperazione sociale.
In quest’ottica CGM, con un suo rappresentante, partecipa al CTS dell’Osservatorio ASVI (Flaviano Zandonai, responsabile centro studi e documentazione del consorzio).
Il Consorzio nazionale della cooperazione sociale Gino Mattarelli, oggi Cgm Gruppo cooperativo, è un’organizzazione cooperativa di terzo livello che associa a livello nazionale consorzi territoriali con estensione provinciale e metropolitana. Cgm vuole supportare i percorsi di sviluppo di cooperative e associazioni del terzo settore verso l’impresa sociale, proponendosi inoltre come interlocutore qualificato e promotore globale di solidarietà sociale. A Cgm aderiscono 83 consorzi locali, cui sono associate circa 1.300 cooperative sociali che svolgono attività relative ai servizi sociali, sanitari, educativi e d’inserimento lavorativo per categorie svantaggiate, a ciò si aggiungono tre soci sovventori.

 

Don Carlo Gnocchi ONG
www.ong.dongnocchi.it

Logo ONG Don GnocchiDal 2001 la Fondazione Don Carlo Gnocchi, ente impegnato in Italia al servizio dei più fragili con 28 Centri raggruppati in nove regioni, ha ottenuto il riconoscimento ufficiale quale Organizzazione Non Governativa.
La Fondazione mette al servizio delle popolazioni più svantaggiate le proprie conoscenze, competenze ed esperienze, operando per promuovere la cura e la riabilitazione integrale delle persone con disabilità.
Attualmente la Fondazione è impegnata a consolidare e perfezionare i propri interventi di tipo formativo, socio-assistenziale e sanitario a Siroki Brijeg (Bosnia-Erzegovina), San Lorenzo (Ecuador), Tblisi (Georgia), Rilima (Rwanda) e Makeni (Sierra Leone) ed analizzare contemporaneamente l’avvio di nuovi progetti in altri Paesi in Via di Sviluppo (Bolivia, Burundi, Congo e Senegal).
Annualmente più di 2.100 persone disabili beneficiano dei servizi offerti dalla Fondazione nei PVS e circa 120 tecnici e professionisti dell’area sanitaria e socio-assistenziale ricevono formazione specializzata.

 

Fairtrade Italia
www.fairtradeitalia.it

Fairtrade è il marchio di garanzia del Commercio Equo e Solidale gestito in Italia da Fairtrade Italia. Fairtrade Italia è un consorzio senza scopo di lucro nato nel 1994 per diffondere nella grande distribuzione i prodotti del mercato equo e fa parte di FLO (Fairtrade Labelling Organizations International), federazione internazionale dei marchi di garanzia del commercio equo e solidale. Il marchio Fairtrade, attraverso un sistema di certificazione internazionale, garantisce che i prodotti con il suo simbolo, che trovi nel tuo supermercato, nelle Botteghe del Mondo, nei distributori automatici e in altri luoghi di ristorazione siano stati lavorati senza causare sfruttamento e povertà in Asia, Africa, America Latina e siano stati acquistati secondo i criteri del Commercio Equo e Solidale. Così il cioccolato, il cacao, il tè, il caffè, le banane, i succhi di frutta, le spezie ma anche i palloni, il cotone, le rose e tanti altri nuovi prodotti saranno più buoni sia per i consumatori che per i produttori.

 

Forum del Terzo Settore
www.forumterzosettore.it

logo_forum3settASVI è membro del forum del Terzo Settore dal 2000. La partnership ASVI-Forum nata dal comune impegno nelle attività di networking di settore si è concretizzato nel patrocinio del Forum ai Master ASVI, nella partecipazione all’Osservatorio sulle Professioni ed il Lavoro e alle diverse iniziative ASVI; nel sostegno e stimolo da parte di ASVI alle istanze del Forum, nella partecipazione alle reciproche iniziative. Il Forum, riconosciuto come “parte sociale” dal governo D’Alema, è l’organismo ufficiale di rappresentanza del Non Profit italiano nei confronti del Governo e riveste quindi un’importanza semi-istituzionale. La concessione del patrocinio del Forum ai Master Internazionali ASVI ha rappresentato un sicuro riconoscimento dei Master ASVI come “bene collettivo” per il Non Profit e, nel contempo, un rilevante segno di stima per il lavoro svolto, dal momento che il Forum è l’unico organismo di rappresentanza del Non Profit italiano nei confronti del Governo e riveste quindi un’importanza semi-istituzionale.

 

FORUM PA

portal.forumpa.it

FORUM PA srl è una società specializzata in relazioni pubbliche e comunicazione istituzionale. La mission di FORUM PA è promuovere e facilitare l’incontro e il confronto tra pubbliche amministrazioni, imprese e cittadini sui temi chiave dell’innovazione tramite l’utilizzo di metodologie e strumenti innovativi di sensibilizzazione, comunicazione e partecipazione.

 

Hub Roma

www.hubroma.net

The Hub è una rete di spazi fisici dove imprenditori, creativi e professionisti possono accedere a risorse, lasciarsi ispirare dal lavoro di altri, condividere idee innovative, sviluppare relazioni utili e individuare opportunità di mercato.

 

I -SIN

www.i-sin.it

asviI-Sin Italian Social Innovation Network, è un’associazione di promozione sociale nata a giugno 2011 a Bologna. Svolge attività di utilità sociale, attraverso una rete nazionale dell’innovazione sociale e si propone di essere luogo di confronto e scambio di buone prassi al fine di individuare, stimolare e sviluppare, attraverso il sostegno volontario dei propri associati, l’innovazione sociale come approcc
io che può produrre nuove modalità e modelli per l’erogazione di servizi, per fronteggiare problematiche sociali, per favorire occupazione di qualità nel terzo settore, migliorare il livello di professionalizzazione dello stesso e di favorire un più ampio sviluppo economico sostenibile stabilendo un dialogo paritario con il mondo dell’imprenditoria pubblica e privata.

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

 

Idee in Rete
www.ideeinrete.coop
logo_ideeinreteIdee in Rete è un consorzio nazionale cui fanno riferimento oltre 30 consorzi territoriali o settoriali in 11 regioni italiane e 29 province, per un totale di oltre 400 cooperative nelle quali lavorano 3000 persone, 300 delle quali provenienti da condizioni di svantaggio sociale. Idee in Rete aderisce a Federsolidarietà Confcooperative, di cui è tra le imprese più significative, con 280 milioni di euro di fatturato.
Coerente con l’impegno di sostenere e rafforzare le reti nel terzo settore, ASVI collabora costantemente con Idee In Rete attraverso eventi, formazione, comunicazione.

 

INTERSOS
www.intersos.org

INTERSOS è un’organizzazione umanitaria non governativa di assistenza alle vittime di disastri naturali e conflitti armati. Attiva in Africa, America Centrale, Asia ed Europa, dal 1992 INTERSOS fornisce risposta immediata alle crisi umanitarie portando aiuti alle vittime, assicurando condizioni di vita di base e preparando il terreno al ritorno alla stabilità, alla ricostruzione e allo sviluppo. Allo stesso tempo lavora per mobilitare la società civile italiana al fine di sviluppare e diffondere la cultura della solidarietà internazionale.

 

Libera – Associazione di nomi e numeri contro le mafie
www.libera.it

Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie è un’associazione di promozione sociale apartitica, aconfessionale e senza scopo di lucro.
È nata il 25 marzo del 1995 con l’intento di coordinare e sollecitare l’impegno della società civile contro tutte le mafie. Aderiscono a Libera più di 1500 gruppi e associazioni tra nazionali e locali, 4.300 scuole, 53 università oltre a singoli sostenitori.
Libera lavora per favorire la creazione di una comunità alternativa alle mafie, certa che il ruolo della società civile sia quello di affiancare la necessaria opera di repressione, propria dello Stato e delle Forze dell’Ordine, con un’attività di prevenzione culturale. Libera interviene per: il riutilizzo a fini sociali dei beni confiscati ai mafiosi con la valorizzazione e l’informazione sulla Legge 109/96; l’educazione alla legalità nelle scuole, per diffondere, soprattutto tra i più giovani, una cultura della legalità e far maturare coscienza civile e partecipazione democratica; recuperarne l’enorme potenzialità educativa e contrastare l’uso del doping e la politica della vittoria ad ogni costo; il sostegno diretto a realtà dove è molto forte la penetrazione mafiosa, con progetti tesi a sviluppare risorse umane, sociali ed economiche presenti sul territorio; la formazione e l’aggiornamento sul mutare del fenomeno mafioso e sulle soluzioni di contrasto ad esso, attraverso campi di formazione, convegni e seminari; informazione sul mondo antimafia attraverso diffusione di notizie e di approfondimento tematico.

 

Raggio di Sole Onlus
www.raggiodisoleonlus.it

L’Associazione Raggio di Sole opera affinché la riabilitazione offerta si componga concretamente con la vita quotidiana della persona con disabilità, con la sua indole personale i suoi bisogni formativi e culturali, le sue relazioni umane, il possibile lavoro e con le sue attese del futuro. Le finalità fondamentali sono quelle di favorire l’adattamento sociale, l’autonomia e l’integrazione delle persone disabili, di facilitare in loro la partecipazione attiva all’interno dei processi riabilitativi, di sostenere l’inclusione sociale in contrapposizione a qualsiasi forma di istituzionalizzazione totale e di chiusure segreganti. Per ogni utente viene elaborato un Progetto Riabilitativo, tramite il quale si cerca di ottenere per la persona disabile il raggiungimento del miglior livello di vita possibile sia sul piano fisico che sul piano funzionale, sociale ed emozionale affinché essa possa muoversi e comunicare efficacemente nel suo ambiente familiare e sociale. Il Centro si colloca e si connota all’interno del sistema territoriale dei servizi sociosanitari, sia locali che regionali e in sinergia con le realtà familiari e associative, con cui collabora in un assiduo lavoro di rete finalizzato al benessere della persona disabile.

 

Rappresentanze Sindacali
ASVI, con L’Osservatorio sulle Professioni ed il Lavoro nel Non Profit, ha attivato un dialogo con i rappresentanti delle parti sindacali (CGIL, CISL, UIL) teso al raggiungimento di obiettivi condivisi riguardanti importanti temi del Lavoro nel Non Profit.
I sindacati partecipano alle linee di azione dell’Osservatorio ASVI in quanto aderenti al Comitato Tecnico Scientifico.

 

Symbola – Fondazione per le qualità italiane
www.symbola.net

logo_symbolaMarco Crescenzi, presidente ASVI, già membro del comitato scientifico della Fondazione, ha coordinato insieme a Domenico Sturabotti di Symbola la “Banca delle Qualità italiane”.
Symbola – Fondazione per le Qualità italiane- tenuta a battesimo da Ermete Realacci (Presidente Onorario Legambiente), Alessandro Profumo (Amministratore Delegato Unicredito Italiano), Fabio Renzi (attuale Segretario Generale della Fondazione), Domenico De Masi (Presidente Facoltà Scienze della Comunicazione, de La Sapienza) – è una nuova alleanza, un centro di iniziativa, una lobby della qualità italiana, che parla alla politica, all’economia, alla società e alle istituzioni, per indirizzare il futuro del Paese verso l’orizzonte della qualità.
“Le qualità italiane sono una risorsa economica e culturale di enorme importanza per lo sviluppo del Paese, ma questa consapevolezza deve ancora essere organizzata e diventare sistema. Con Symbola vogliamo far maturare nella società italiana una strategia di crescita che salvaguardi l’ambiente, il nostro patrimonio culturale, i nostri prodotti di eccellenza. La globalizzazione dei mercati, l’innovazione tecnologica e la sfida della competitività possono così essere vissute come grandi occasioni di modernità e progresso. In Sicilia, terra straordinaria per storia e natura, questo progetto può assumere un ruolo propulsivo per l’intera economia dell’isola”. ASVI ha aderito immediatamente all’iniziativa, condividendo la necessità di promuovere una cultura della qualità italiana e di sostenerne gli attori.

 

Somedia – La Repubblica
Ha curato la sezione sulle nuove professioni Non Profit per il Career Book di Somedia-La Repubblica nel 2004 e 2005.


Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x