News

Formazione presso le organizzazioni

Destinatari:

ONG, Cooperative sociali, Associazioni, Fondazioni.

Dall’eccellenza e le buone prassi alla formazione su standard internazionali

Lo scenario che cambia vede al contempo opportunità e gravi minacce per il non profit tradizionale. Dai nuovi soggetti competitivi qualificati (ONG internazionali, fondazioni di impresa, imprese strumentali) che entrano con competenza nel settore, all’assottigliamento dei fondi istituzionali. Dalla difficoltà di evolversi strategicamente delle cooperative sociali (ad es. verso il fund raising, l’imprenditorialità e la partecipazione volontaria) alla difficoltà di integrare progettazione ed “advocacy” per efficaci azioni di sistema, dalla necessità di puntare sulla qualità delle risorse umane agli obblighi (morali ed istituzionali) di rendicontazione e bilancio sociale, oggi la formazione – se seria e su standard internazionali, è l’unico modo non solo per crescere, ma anche per sopravvivere.

Su tali difficoltà ed all’ansia che inevitabilmente coglie i gruppi dirigenti più consapevoli, ASVI ritiene di poter offrire risposte interessanti e una ampia collaborazione per tracciare le nuove rotte.

Il nostro lavoro di raccolta ed analisi dei casi di eccellenza nel terzo settore italiano (mediante metodologia OCSE – all’interno dei progetti di Osservatorio sulle Buone Prassi ed Innovazione Sociale, Banca delle Qualità Toscane, Campionaria delle Qualità Italiane); il network di circa 1500 soggetti tra organizzazioni dirigenti e professionisti non profit; l’esperienza decennale nella formazione sia di piccole organizzazioni che di organizzazioni complesse (federazioni, consorzi e grandi ONP, di tutte le tipologie), rendono ASVI un partner di qualità per un viaggio delicato come quello della formazione degli operatori e dei manager dell’organizzazione.

Le proposte formative di ASVI, di ampiezza modulabile, poggiano sul principio di “co-produzione”, a partire da un’indagine mirata e scrupolosa del fabbisogno formativo. Troppo spesso la formazione nel nonprofit si è rivelata manchevole ed utile più all’erogatore che ai beneficiari, con spreco di tempo e denaro. Proponiamo di seguito un’ampia possibilità di interventi formativi non “a catalogo” ma da co-progettare con l’organizzazione in base alle sue esigenze specifiche, secondo le seguenti fasi. Insieme al principio di co-progettazione, centrale è quello di “trasferimento delle competenze” dall’ambito formativo a quello lavorativo, obiettivo molto ben “collaudato” anche grazie ai MASTER INTERNAZIONALI.

Metodologia:

New strategies for non conventional training!

Strategie formative “non convenzionali” all’avanguardia per assicurare il ROI (Retourn on Investment formativo), la crescita delle persone e… una buona allegria! Dalla valorizzazione del rapporto “peer to peer” al supporto e.learning su Campus virtuale (oggi provato come uno dei più efficaci), dalla valorizzazione degli apprendimenti informali in azienda (straordinariamente rilevanti nella crescita professionale) al training on the job, dal coaching all’aula di qualità con docenti del massimo livello ampiamente sperimentati sul campo ed in aula.

Step “Intervento tipo”

1. Consulenza iniziale per la verifica dei bisogni formativi e delle competenze occorrenti.
2. Erogazione ed eventuale adattamento della formazione in fase di erogazione.
3. Produzione eventuale di linee guida e manualistica.
4. Accompagnamento e coaching con follow up di monitoraggio nell’arco di un anno (solo per Formula 1 – vedi in basso).

Formazione “in rete”

Possibilità di raggruppare più organizzazioni e/o consorzi, anche di diversa tipologia. Formazione presso sede organizzazione ospite.

Modalità di erogazione

Formula 1 – Modalità consigliata su tematiche complesse: (base) 9 giornate aula (81 ore) + 100 ore e.learning.

Formula 2 – Seminari tematici 3 days. Es. 3 giornate d’aula (fine settimana o feriali – 27 ore + 30 ore e.learning).

Formula 3 – Convention 1 day: una giornata piena + e.learning, fino a 50 partecipanti. Funzionali ad introdurre e condividere ampiamente un tema specifico.

I costi includono analisi fabbisogno svolta dal responsabile del progetto formativo e la co-progettazione didattica dell’intervento.
Fornitura di linee guida e procedure, pagamento a parte.

I Corsi avanzati (certificato di II livello)

A. Fundraising, comunicazione, campaigning
1. Corso base strategie e tecniche di fund raising
2. Fundraising per le ONG
3. Fundraising per le cooperative sociali
4. Corporate Fundraising e CSR
5. Fundraising con le Fondazioni Bancarie
6. Comunicazione e Campaigning
7. Web Management e Fundrasing on line
8. Advocacy e lobbying

B. Leadership, Organizzazione, Risorse Umane

C. Europrogettazione, Programmi UE e Fondi Strutturali

D. Nuovi fondi e strategie per la Cooperazione allo Sviluppo

E. Pianificazione strategica e Bilancio di Missione

Alcuni corsi realizzati ed in progettazione:

– Europrogettazione e fondi strutturali (es. Consorzio Coop. Sociali Idee in Rete 2007). Foto Gallery e considerazioni dei partecipanti
– Pianificazione strategica ed organizzazione (Ucodep, ONG 2007)
– Sviluppo e valutazione delle risorse umane nelle ONG (es Ucodep, ONG 2007)
– Gestione strategica e Swot Analisi (es. Cipsi-Confederazione Nazionale, ONG 2005)
– Fundraising e Campaigning (es. Cipsi-Confederazione Nazionale 2005)
– Pianficazione strategica e bilancio di missione (Consorzio Agorà 2003-2004)
– Corso per coordinatore dei servizi socio educativi nelle cooperative sociali (Consorzio Emmaus Lazio 2001)
– Basi di Fundraising (Coop Sociale 2001)
– Management ONP (Comitato direttivo Io&te e 10 Organizzazioni della Provincia di Latina)

Per info:

Elena Grandinetti: comunicazione@asvi.it
 +39 06 5088443


Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x