Blog

‘Pensieri e Parole’: Nelson Mandela

‘Pensieri e Parole’: Nelson Mandela

«Education is the most powerful weapon we can use to change the world» (N. Mandela) 

«L’educazione è l’arma più potente che possiamo usare per cambiare il mondo»

Quali migliori parole che quelle usate, in almeno due occasioni, da Nelson Mandela, per iniziare una nuova rubrica, dedicata alle frasi motivazionali più potenti mai pronunciate o scritte, e in cui la Scuola si riconosce profondamente?

«Education is the most powerful weapon we can use to change the World». 13 parole. Un concetto potente. Mandela le pronunciò nel 1990, durante la sua visita negli Stati Uniti, in un discorso presso la Madison Park High School di Roxbury, a Boston, ammonendo i giovani che sempre di più abbandonavano gli studi: anche se vivevano situazioni difficili solo continuando a frequentare le scuole avrebbero avuto le armi per combattere e realizzare il loro cambiamento!

Scelse di usare proprio la parola ‘weapon’, arma. Un termine fortissimo, perché quella per il miglioramento della propria condizione, è una vera e propria guerra, e va combattuta con le armi adatte per poter vincere.

Almeno un’altra volta, 13 anni più tardi, Mandela ripropose il concetto. Stavolta si trovava presso la University of the Witwatersrand, a Johannesburg, nel suo Sudafrica, alla presentazione di un’importante iniziativa didattica. Usò questa frase per ricordare come l’emarginazione culturale, l’allontanamento dei bambini di colore dall’insegnamento di materie come Matematica, Scienze, e l’Inglese, fosse stato uno dei fondamenti, una delle armi, stavolta usate come mezzo di oppressione, dei fautori dell’Apartheid. L’ignoranza era diventata un mezzo di controllo, e di impossibilità di sviluppo.

La cosa più interessante è che l’educazione, dagli anni ’60 in poi, è stata considerata non solo un diritto sociale, ma una leva di sviluppo economico essenziale per le nazioni, da prestigiosi economisti vincitori del Premio Nobel (Theodore Schultz, James S. Coleman, James Heckman, Jeffrey D. Sachs, Amarthya Sen).

Noi crediamo che la formazione, oltre che un diritto fondamentale, un dovere di cittadinanza attiva e un fattore di sviluppo economico, sia la principale leva di ‘empowerment’ e di cambiamento sociale.

 

Fonti di riferimento:

The Boston Globe: “Nelson Mandela’s 1990 visit left lasting impression

Nelson Mandela Digital Archive Project: “Nelson Mandela Foundation – Lighting your way to a better future” 

Foto: Nelson Mandela raises his fist to the crowd in Port Elizabeth, April 1, 1990. Dagli archivi del Boston Herald

 

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x