News

2017, anno cinese del gallo: più passione e più impegno per il bene comune

2017, anno cinese del gallo: più passione e più impegno per il bene comune

Uno degli elementi che contraddistingue ASVI Social Change School e più ci rende orgogliosi è quello di ampliare sempre i nostri confini e i nostri sguardi, di essere sempre pronti a raccogliere nuove sfide, ovunque esse siano, con entusiasmo e un pizzico di necessaria fantasia.

Un ottimo esempio di questa attitudine è sicuramente il nostro Strategic Adviser e compagno di strada, Sandro Calvani. Attualmente residente a Bangkok, in Thailandia, dopo aver lavorato, e vissuto, in ben 135 nazioni, Sandro Calvani ha affrontato emergenze in ogni angolo del pianeta, collaborando con le più importanti istituzioni internazionali del non-profit, e conoscendo migliaia di persone, situazioni e culture diverse…

Ecco, direttamente dal quadrante del Sud-Est asiatico, il suo augurio di un buon nuovo anno… cinese! Infatti il 28 Gennaio inizierà l’anno del Gallo secondo l’antichissimo oroscopo cinese, che, come possiamo vedere, sarà contraddistinto da grande entusiasmo e voglia di fare: caratteristiche che ad ASVI Social Change School di certo non mancano.

Quindi non ci resta che augurarvi, e augurarci, buona lettura e buon anno del Gallo.

2017, anno cinese del gallo: più passione e più impegno per il bene comune.  

Il Gallo è il decimo segno zodiacale cinese. Le caratteristiche prevalenti sono le stesse del suo simbolo: l’ambizione, l’orgoglio, il desiderio di essere ammirato, la puntualità, il coraggio, la passione e una disposizione ben sviluppata per amore e seduzione, cioè la capacità di attrarre altri a se stessi e alla propria causa. Per effetto di tali caratteristiche, durante l’anno cinese, che va dal 28 Gennaio 2017 al 15 Febbraio 2018, si verificheranno nel mondo un aumento di entusiasmo, perseveranza e di auto-controllo del caos che abbiamo visto crescere nel 2016. Le relazioni tra le persone saranno sotto il segno di grande onestà al contrario di quanto è accaduto nel 2016, anno della scimmia, che come era previsto è stato caratterizzato da grandi cambiamenti senza controllo e senza etica comunitaria. 

Ovunque nel mondo si vedrà più passione nella vita, soprattutto per quanto riguarda il lavoro, dove non esiteremo a rimboccarci le maniche per raggiungere i nostri obiettivi. “Sempre più in alto, sempre avanti” è infatti il motto del Gallo e ispirerà tutti noi. Grazie al tipico coraggio del gallo, quest’anno avremo meno paura di essere sconfitti da difficoltà e avversità. Tuttavia, dovremo mantenere la flessibilità del nostro spirito; infatti i cinesi interpretano il gallo come leader dell’aia e dunque del territorio, ma anche un leader molto conservatore. Rischiamo dunque di essere inflessibili e di rifiutare di cambiare idea o strategie di vita quando necessario, anche se il vecchio modo di fare potrebbe essere inadeguato per il futuro.

Per quanto riguarda l’amore e la gente che ci sta attorno, i tempi saranno intensi e pieni di passione. Faremo sentire il desiderio di esprimere il nostro amore agli altri, non solo ai nostri cari, e di lasciarci travolgere dal loro amore. Per coloro che si sono preparati nel 2016 -anno della scimmia- ad avere un cuore libero, quest’anno riusciranno a fare grossi passi avanti nella ricerca della felicità con più partner, sia sul piano personale che negli impegni di lavoro, ma quelli che hanno già scelto il proprio cammino innamorandosi di una persona o una causa lo faranno con rafforzata fedeltà, dimostrando grande tenerezza per i compagni di viaggio.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile, per raccogliere dati di utilizzo del sito e per effettuare attività di marketing. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x