News

Con il Master HOPE si scende in campo: prima Field Simulation nella Base UNHRD di Brindisi
,

Con il Master HOPE si scende in campo: prima Field Simulation nella Base UNHRD di Brindisi

Dal 5 al 9 ottobre 2015 i corsisti della prima edizione del Master HOPE- Master In Humanitarian Operations in Emergencies Managing Projects, People, Administration & Logistic in the field sono stati protagonisti di una vera e propria field simulation presso la base UNHRD di Brindisi.

UNHRD è un Network di Basi Operative di Pronto Intervento Umanitario delle Nazioni Unite presenti nel mondo. La base di Brindisi possiede strutture per la formazione umanitaria in un contesto di simulazione “real life” ed ospita, inoltre, la base logistica delle Nazioni Unite a sostegno delle operazioni di peacekeeping.

Le prime due giornate del Workshop “Working in Emergency” sono state dedicate a lezioni in aula tenute da Emmanuelle Lacroix, People Capacity & Development Manager presso CHS Alliance (http://chsalliance.org). Nei tre giorni successivi i corsisti sono entrati nel vivo della simulazione ed hanno sperimentato cosa voglia dire atterrare in un Paese colpito da un’emergenza umanitaria; cosa significhi iniziare ad operare in quel Paese; incontrare i beneficiari ed iniziare a fare attività sul campo.

Gli otto studenti sono stati guidati da quattro trainer: Lodovico Mariani– Coordinatore Supporto Operativo e Formazione presso Intersos Italia e Co-Coordinator del Master HOPE; Antonello Meloni– Assistente al Desk Africa Intersos; Erica Berardi– Administration Officer presso Intersos e Dora Lisa Mercurio– Responsabile Stage e Orientamento e Coordinatrice Didattica. È stato dato loro un Case Study e sono stati portati ad agire e lavorare in un contesto di prima emergenza, in gruppo. Gli studenti, infatti, sono stati suddivisi in due gruppi, due ONG, ognuna con una propria mission ed un proprio organigramma.

Per ognuno è stata un’occasione per cimentarsi nel lavoro di gruppo con un ruolo ben definito e per mettersi alla prova nell’ambito dell’emergenza umanitaria.

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA IL PROGRAMMA E
RICHIEDI IL COLLOQUIO
x